Avere la pelle d’arte

L’arte contemporanea è alla continua ricerca continua di nuovi territori da esplorare, nuove forme da abitare e nuove ideea cui dare personalità.
Chadwick Gray and Laura Spector, artisti orginari di New York ed ora residenti in Thailandia hanno deciso di sperimentare la loro arte utilizzando il corpo umano come fosse una tela.
Ecco che prende vita il progetto Museum Anatomy collezioni di fotografie che riproducono i più importanti capolavori d’arte del mondo dipinti su corpi di individui in collaborazioni con i curatori dei più importanti musei del mondo dal Victoria & Albert Museum di Londra al Prado di Madrid.
Le opere di Museum Anatomy sono esposte al Singapore International Photography Festival per tutto il mese di Novembre.
Ecco un video dove Laura Spector dipinge sul corpo del suo compagno artistico Chadwick Gray la storia di Giuditta e Oloferne come rappresentata nel 1531 circa da Lucas Cranach Il Vecchio.
Insomma l’arte antica ha una nuova pelle.

Sito web: http://www.chadwickandspector.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...