Ciao Settembre

pollock
Siamo qui pronti a ricominciare.Siamo qui per cambiare tutto o per ribadire che non vogliamo che niente cambi.

Siamo qui per dire che quest’anno avremo più coraggio e saremo più forti e temerari di prima, siamo qui per dire che a volte non è peccato ammettere di avere paura. Siamo qui perché essere soli non ci spaventa, siamo qui per non aver paura di dire che nel futuro abbiamo bisogno di qualcuno accanto. Siamo qui per dare vita a nuovi progetti, siamo qui per non demordere sulle nostre idee che portiamo avanti da tempo.

Siamo qui per tenere vive le nostre passioni.
Ciao settembre.
Le mostre più interessanti che ci attendono questo Autunno nelle città più importanti.
Milano
A Palazzo Reale la Fondazione Trussardi presenta la nostra La Grande madre. Attraverso l’opera di circa cento artisti Internazionali questa mostra analizza la rappresentazione e l’iconografia della figura materna nell’arte del Novecento. Fino al 15 Novembre 2015

Il grande fotografo Americano William Klein a Palazzo della Ragione. Dal 25.11.2015 al 26.04.2016

Roma

David LaChapelle a Palazzo delle Esposizioni fino al 13.09 con la mostra Dopo il diluvio
Le Scuderie del Quirinale presentanto Balthus pittore francese di origini polacche. Il suo stile richiama il surrealismo e l’impressionismo. Dal 15.10.2015 al 24.01.2016

Venezia

La Biennale d’arte, evento artistico di rilievo Internazionale con sede a Venezia sarà aperto al pubblico fino Al 22 Novembre. Il titolo di questa edizione è The Worlds’ future.

Alla Fondazione Penny Guggheneim Jackson Pollock’s Mural Energy made visible fino al 16.11.2016
Parigi
Al Grand Palais Picasso e l’arte contemporanea A certe opere emblematiche di Pablo Picasso, come Les Demoiselles d’Avignon e Guernica, corrispondono le opere contemporanee di David Hockney, Jasper Johns, Roy Lichtenstein, Martin Kippenberger, Andy Warhol, Jean-Michel Basquiat o persino Jeff Koons. La mostra rievoca il confronto fecondo che questi artisti hanno condotto, fin dagli anni 60 del XX secolo, con l’opera di Picasso. Dal 7.10.2015 al 29.02.2016

Al Musée d’Art moderne Andy Warhol. Shadows. È una grande prima in Europa. Il musée d’Art moderne organizza una mostra sulla serie monumentale delle Shadows (Ombre) di Andy Warhol, installazione lunga 130 m in cui sono collocati 102 quadri realizzati dall’artista nel 1979. Dal 2.10.2015 al 20.01.2016
Nel tempio dell’arte contemporanea, Palais du Tokyo Ugo Rondinone: I love John Giorno la prima retrospettiva sulla vita e le opere del poeta americano John Giorno, figura chiave nella scena americana underground degli anni Sessanta attraverso il lavoro dell’artista Ugo Rondinone. Dal 21.10.2015 al 10.01.2016

Londra
AiWeiWei, l’attivista e artista Cinese torna in Europa con una mostra alla Royal Academy of Arts dal 19.09.15  Al 13.12.15

Alexander Calder, artista americano e fondatore dell’arte  cinetica con la retrospettiva Performing Sculpture alla Tate Modern. Dall’11.11.15  Al 03.04.16

Enjoy!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...