I libri possono anche essere non letti

L’inaspettato. L’imprevedibile. Il non scontato.
Questo è quello che spesso l’arte sa creare.
Gli esiti che non sono copioni di film già visti, finali che non ci siamo visti passare davanti mille volte,  epiloghi che ci lasciano senza fiato.
L’arte  crea mondi nuovi e da esplorare.

Mike Stilkey è un artista americano di 35 anni che dipinge.
Con pennelli e colori utilizza i libri come fossero tele: libri grandi e piccoli, colorati  o dalle copertine monocolore, accatasti uno sopra all’altro o in fila; il risultato sono istallazioni  fiabesche.

Libri che anche in questo caso contribuiscono a raccontare storie, non racchiudendole nelle loro pagine, ma ospitandole sulle proprie copertine come tele che si offrono all’artista pronto a raccontare la sua storia  che come ogni libro che si rispetti ci riserverà un finale inatteso.

http://www.mikestilkey.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...